GIOCHIAMO CON GLI EURO E I NUMERI DECIMALI A SCUOLA

da | Apr 1, 2022 | Matematica 4, Matematica 5

GIOCHIAMO CON I NUMERI DECIMALI: prepariamoci per il picnic di primavera.

Nell’articolo di oggi voglio parlarvi di un’esperienza di apprendimento che ho condotto nelle mie classi la scorsa settimana. Obiettivo principale? Permettere ai bambini di mettersi in gioco con la stima, la compravendita e le operazioni con i numeri decimali. Questa attività è stata condotta in coppia ed i bambini hanno agito in modo autonomo per raggiungere l’obiettivo finale: acquistare i prodotti necessari per il picnic di primavera.

 

Potrete scaricare il materiale necessario per condurre questa attività dal pulsante grigio più in basso. Qui sotto vi spiego come è strutturato:

  • I bambini, in coppia, ricevono una scheda con le istruzioni dell’attività. L’insegnante prepara il negozio degli scoiattoli sulla cattedra con i cartellini degli oggetti acquistabili. All’interno di ogni cartellino i bambini potranno leggere una frase sull’oggetto, la quantità da acquistare ed una lettera associata.

  • Attaccato al banchetto, i bambini trovano anche il listino prezzi degli oggetti con prezzo e lettera di riferimento. 

1°Fase

  • Ad ogni turno, ciascuna coppia sceglie due oggetti da acquistare “al buio”. L’insegnante segnala la quantità da acquistare oppure aggiungerlo internamente al cartellino.

  • I bambini effettuano una STIMA della loro spesa facendo riferimento ai prezzi del listino e alla quantità richiesta.

  • Sul loro quaderno disegnano gli oggetti scelti e effettuano le operazioni per ottenere il prezzo esatto dei due oggetti.
  • Tornano al negozio ed acquistano altri due oggetti. Fino allo scadere del tempo. 
il negozio degli scoiattoli1@playandlearnitalia

2°Fase

  • I bambini ricevono una seconda consegna in cui viene loro richiesto di stimare la propria spesa totale. Dopo aver effettuato la stima dovranno calcolare la spesa totale in modo esatto. (Vi stupirà vedere che alcuni di loro, dopo la prima fase di questa attività, riusciranno ad effettuare stime molto precise).
il negozio degli scoiattoli2@playandlearnitalia

3° fase

  • I bambini ricevono un’ultima consegna in cui l’insegnante indica a ciascuna coppia il denaro a disposizione e chiede loro di fare delle scelte. 
il negozio degli scoiattoli3@playandlearnitalia

CONCLUSIONE

  • I bambini riceveranno un punteggio per ogni fase del percorso a seconda delle stime, dei calcoli e delle scelte effettuate. Si prevede inoltre che ci sia un punteggio bonus per la coppia che riuscirà, strategicamente, a comprare più oggetti “utili” per il picnic. 
  • La stessa attività può essere utilizzata anche per bambini più piccoli, cambiando i prezzi del listino degli oggetti. 

Potete scaricare il materiale per proporre questa attività alla vostra classe cliccando sul pulsante qui sotto.

Vi ricordiamo che TUTTE le risorse di PLAYandLEARNItalia sono condivisibili SOLO tramite link al nostro sito web e NON incorporabili in altri siti web o pagine. Vietata la riproduzione e la vendita.

il negozio degli scoiattoli@playandlearnitalia (4)
il negozio degli scoiattoli@playandlearnitalia (2)
il negozio degli scoiattoli@playandlearnitalia (5)
il negozio degli scoiattoli@playandlearnitalia (1)

Vi aspettiamo sempre qui… Solito posto!! Se volete scoprire le novità di PLAYandLEARN in anteprima..

ISCRIVETEVI alla newsletter del sito e seguiteci sui nostri canali social!

Vi aspettiamo anche sulla nostra pagina INSTAGRAM, ci sono tante novità ad attendervi!

Vi auguriamo una felice giornata!

Mari

MARI@playandlearnitalia

4 Commenti

  1. Maria Rosaria

    Buongiorno mi chiamo Mary e insegno matematica in una classe 4, trovo l’attività del negozio degli scoiattoli molto interessante e vorrei proporla ai miei alunni, ma non mi è molto chiara la prima fase.
    Cosa si intende esattamente aggiungerlo internamente al cartellino?
    I bambini effettuano la stima prima di conoscere il prezzo? E in quale momento viene riferito il prezzo dell’oggetto?
    Grazie mille se sarà possibile ricevere maggiori informazioni.

  2. Mari

    Buongiorno Maria Rosaria. Le rispondo per punti qui sotto:
    – I cartellini vanno piegati a metà e i prezzi scritti all’interno dello stesso in modo che i bambini non li vedano inizialmente.
    – I bambini effettuano la stima prima di conoscere il prezzo.
    – Prima di effettuare i calcoli l’insegnante riferisce il prezzo scritto interno ai cartellini.
    Spero di esserle stata utile.
    Mari

  3. Maria Rosaria

    Grazie mille molto chiara

  4. Maria Rosaria

    Ho dimenticato un punto
    Come viene associata la lettera all’oggetto e a cosa serve, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.